Piccole Storie della FotografiaNEW TOPOGRAPHICS
Photographs of a man-altered landscape

di Enzo Gabriele Leanza
Simona Franceschino Simona Franceschino12 Aprile 2018377
https://www.das-spectrum.org/wp-content/uploads/2019/05/new@4x-e1561892950941.png
Quella dei New Topographics è da molti considerata la più importante e significativa esperienza di paesaggio contemporaneo che la storia della fotografia ricordi. Importante e significativa per gli echi che ha avuto e per le “conseguenze” che ha determinato nell’ambito della fotografia internazionale. Nata come mostra presso la George Eastman House di Rochester, New Topographics. Photographs of a man-altered landscape fu presentata nel 1975. Frutto di un’idea di William Jenkins, questa esperienza espositiva, che coinvolse dieci fotografi (otto nord-americani e due europei), è stata, pur se inizialmente passata quasi inosservata, una fonte inesauribile d’ispirazione per le generazioni successive di fotografi, non solo americani. [Leggi tutto]


Per chi viaggia in direzione ostinata e contraria […] per consegnare alla morte una goccia di splendore di umanità di verità.

Fabrizio de Andrè

Contatti

  • Fotografi, critici, storici o professionisti possono inviare il proprio saggio e/o i propri lavori fotografici da esaminare all’indirizzo: scouting@das-spectrum.org

Spectrum © The Dead Artists Society