NEW TOPOGRAPHICS
Photographs of a man-altered landscape

di Enzo Gabriele Leanza
Simona Franceschino12 Aprile 20181103
Quella dei New Topographics è da molti considerata la più importante e significativa esperienza di paesaggio contemporaneo che la storia della fotografia ricordi. Importante e significativa per gli echi che ha avuto e per le “conseguenze” che ha determinato nell’ambito della fotografia internazionale. Nata come mostra presso la George Eastman House di Rochester, New Topographics. Photographs of a man-altered landscape fu presentata nel 1975. Frutto di un’idea di William Jenkins, questa esperienza espositiva, che coinvolse dieci fotografi (otto nord-americani e due europei), è stata, pur se inizialmente passata quasi inosservata, una fonte inesauribile d’ispirazione per le generazioni successive di fotografi, non solo americani. [Leggi tutto]